Sefora Cardone Onlus dona mascherine alle scuole africane

L’Associazione “Sefora Cardone Onlus” acquisterà, grazie alle donazioni, 3 mila e 522 mascherine sanitarie di protezione individuale dal Covid-19, destinate a bambini e bambine, ragazzi e ragazze di 35 scuole africane.

Questa iniziativa rientra in un progetto di solidarietà internazionale, in collaborazione con la “Foundation Erfan-Connaissance” e con la “EcoleInternationale Enfants du Monde” che operano nella città di Bukavu – nella Repubblica Democratica del Congo – e a cavallo tra lo Stato africano del Burundi e la Repubblica del Rwanda.
Nello specifico 3 mila e 342 dispositivi, di prevenzione dal coronavirus, andranno a bambini e ragazzi, la restante parte di mascherine andranno ai docenti e alle insegnanti che operano in questi istituti scolastici: che in totale sono 50 in tutta l’area. Ognuna di queste 50 scuole dispone di 2/3 classi, salvo qualche eccezione in cui si arriva a 7 classi.

La realizzazione di questo progetto, di cooperazione internazionale, – si precisa in una nota dell’associazione si deve al fattivo rapporto di collaborazione che lega l’Organizzazione di Volontariato di Potenza e una coppia di amici Bahá’í – Ahmad e Hayede Parsa – che operano, già da diversi anni, in quei martoriati Paesi dell’Africa centro-orientale.

Dal 2011 l’Associazione “Sefora Cardone Onlus” sta sostenendo i progetti educativi degli scolari e degli studenti, e formativi degli insegnati, che sono portati avanti dalla Fondazione “Erfan-Connaissance“ e dalla Scuola Internazionale “Enfants du Monde”.

 

Viviana Caruso

Post author