Resoconto Premio “Agata contro il cancro”

Resoconto Premio “Agata contro il cancro”

Il 17 novembre scorso, a Marconia, si è svolta la seconda edizione del Premio #Agatacontroilcancro.

Il bilancio di questa edizione, organizzata dall’organizzazione pisticcese di volontariato “Agata contro il Cancro” che offre supporto ai malati oncologici, ha visto tre premi e dieci riconoscimenti assegnati.

La manifestazione ha visto il patrocinio gratuito di Regione Basilicata, Provincia di Matera, Comune di Pisticci, Fondazione Matera-Basilicata 2019, Europa Donna Italia e Ancos Confartigianato Persone.
Nel Cineteatro Rinascente di Marconia, presente il pubblico delle grandi occasioni.
Filo conduttore dell’evento, quest’anno è stato il tumore al seno metastatico, introdotto dal coinvolgente cortometraggio “La notte prima” diretto da Annamaria Liguori.

Due i prestigiosi premi assegnati per la sezione “Specialisti contro il cancro”. I volontari hanno premiato la dottoressa Anna Vittoria Lalinga, anatomopatologa presso il CROB di Rionero in Vulture, professionista infaticabile e di grande umanità, ed il lavoro straordinario del dottor Giuseppe Agneta, responsabile dell’Hospice ASM.

Momento clou dell’evento, il premio #Agatacontroilcancro assegnato ad Elisabetta Iannelli, avvocato romano dal lunghissimo curriculum, vicepresidente di AiMaC (Associazione italiana malati di cancro, parenti e amici), segretario generale della FAVO (Federazione italiana delle associazioni di volontariato in oncologia), malata oncologica in cura da 26 anni, ma soprattutto donna dal cuore immenso che spende la sua vita per il riconoscimento dei diritti dei malati di cancro. La storia di Elisabetta non ha mancato di emozionare il caloroso pubblico presente, che aveva risposto già con commozione alla proiezione del video “Chi è Agata?”, nel quale si ricordava Lucia Viggiano, socia fondatrice di Agata, mancata un anno fa a causa di un tumore al seno metastatico.

Per la vicinanza ai malati di cancro e all’associazione AGATA, un premio speciale è stato poi assegnato all’IRCCS CROB di Rionero in Vulture (consegnato nelle mani del Direttore Generale, Cristiana Mecca) e all’assessore regionale alla sanità, Rocco Luigi Leone.

Gli altri riconoscimenti hanno voluto premiare soci ed amici speciali che supportano Agata con il loro operato puntuale e silenzioso. Ad essere premiati: la consigliera di Europa Donna Italia Loredana Pau, la giornalista e sociologa Maristella Montano, l’avvocato e volontario Giuseppe Miolla, i soci ed amici generosi del Comitato Festa Marconia, Rosalia Borraccia e Berardino Vinci, ed infine Rosa Gentile di Confartigianato e l’imprenditrice lucana e manager di Planitalia, Carmela Suriano, le quali hanno presentato il “Premio alla Solidarietà”, che si terrà nelle scuole di Pisticci e Policoro per sensibilizzare i giovani alla cultura del dono, nel ricordo di Lucia Viggiano, del giovane Fabiano Mauro e di Giambattista Suriano.

Un riconoscimento è stato anche assegnato ai presentatori dell’evento, il giornalista Antonio Rondinone e la bellissima ed emozionata madrina dell’evento, Miriana Trevisan.

 

Viviana Caruso

Post author