L’importanza di continuare a donare sangue

L’Istituto Superiore di Sanità ha sottolineato l’importanza di continuare a donare il sangue in questi giorni di emergenza.

L’attività di raccolta, infatti, non si ferma neanche dopo le stringenti misure imposte per frenare il contagio da Coronavirus.
Come chiarito da una nota del Ministero della Salute, datata 10 marzo 2020, la donazione di sangue e di emocomponenti rientra tra le “situazioni di necessità” menzionate dal Decreto della Presidenza del Consiglio dei ministri. Di conseguenza sono autorizzati gli spostamenti dei donatori da e per le sedi di raccolta come pure gli spostamenti del personale che opera presso queste ultime.

Per tutte le informazioni, cliccare qui.

Viviana Caruso

Post author