FQTS: presentazione linee formative

FQTS: presentazione linee formative

Il progetto FQTS, promosso dal Forum Nazionale del Terzo Settore e da CSVnet, e finanziato dalla Fondazione CON IL SUD, ha programmato, per il 2020, la formazione dedicata al Terzo Settore delle sei regioni di riferimento della Fondazione.

Il Terzo Settore non può lasciare che la mancanza di prospettiva e di fiducia ci faccia arrendere al presente. Il Terzo Settore è portatore di un’idea di politica basata su una diversa concezione del consenso.
ll consenso non si raccoglie, ma si coltiva. Consenso vuol dire con-senso: condivisione, comune intento di significato e di progetto. Si comincia costruendo esempi, attivando la partecipazione. I fatti devono somigliare alle parole che si dicono: chi vuole un nuovo mondo in qualche modo lo deve anticipare. Il cambiamento si costruisce insieme.
Associazionismo, volontariato e imprese sociali non sono corpi separati, immuni dai vizi e dagli errori storici del Sud.
L’azione del Terzo Settore deve potersi iscrivere in un progetto collettivo, nazionale, per l’intero Mezzogiorno e il Paese. Per questo è urgente investire in formazione!

In vista dell’avvio vi proponiamo l’offerta formativa di FQTS del 2020.

Il 12 novembre 2019, dalle ore 11.00, a Matera ci sarà la presentazione delle sotto indicate 4 linee formative (a breve le indicazioni logistiche).

I posti a disposizione per la Basilicata sono 8
ed è necessario candidarsi tramite questo MODULO, specificando una delle seguenti 4 linee formative di FQTS dedicate agli ETS:

1.Sviluppo di comunità, progettualità partecipata e relazioni con la pubblica amministrazione,
a cura di A. Volterrani, L. Squillaci

2.Politiche Culturali, La comunicazione degli Enti di Terzo Settore. L’era della post Riforma,
a cura di G. Peruzzi, R. Lombardi

3.Corpi intermedi ed amministrazione condivisa Democrazia verticale, sussidiarietà orizzontale, economia circolare,
a cura di R. Briganti

4.Co-progettare per lo sviluppo sostenibile: Strumenti e metodologie innovative per creare valore sociale e ambientale condiviso,
a cura di L. Becchetti, L. Raffaele

Si chiede, inoltre, agli ETS che si candidano di partecipare all’incontro con un componente del direttivo e il partecipante designato.

Durante l’incontro saranno presentate altre tre linee per la formazione di 2 esperti in ognuna delle seguenti aree:
Progettualità sociale e animazione territoriale
Emersori- esperti nella individuazione e messa in trasparenza e validazione delle competenze
Formatori del Terzo Settore

I requisiti di coloro che intendono inviare la propria candidatura per le suddette linee sono: 

  • diploma di scuola superiore
  • esperienza almeno triennale nel Terzo Settore.

Chi è interessato potrà avere tutte le informazioni necessarie il 26 novembre con un incontro con i formatori dedicati.

 

Viviana Caruso

Post author