“Care for community” 2019

“Care for community” 2019

L’Associazione Matera2019 invita il 25 maggio 2019, alle ore 10.00, presso l’Aula Magna del Campus Unibas di Matera, al convegno “Care for community” Responsabilità, cura, partecipazione, condivisione: nuove forme di cittadinanza per una nuova idea di città e di comunità.

Sessione del mattino – inizio ore 10.00
Saluto
– Francesco Salvatore – presidente Associazione Matera2019
Introduzione
– Vito Epifania – vice presidente Associazione Matera2019
“Il percorso dell’Associazione Matera2019 tra sfida generazionale, innovazione sociale e legacy 2020: il protagonismo e la partecipazione come metodo”.

Relaziona:
Gregorio Arena – Presidente Labsus
“La sussidiarietà e i patti di collaborazione: costruire nuove relazioni per l’amministrazione condivisa dei beni comuni”;
Intervengono:
– Carla Tedesco – Assessore all’urbanistica, Comune di Bari “La cura della città come responsabilità condivisa”;
– Jacopo Cutillo – presidente Cooperativa Sociale Il Cardo; Raffaele Zito – portavoce Agenda 21 Carditello e Regi Lagni
“Carditello: una storia di cura collettiva”;
– Giovanni Schiuma, Università degli Studi della Basilicata
“Università e città: formare capitale umano e promuovere conoscenze condivise per la crescita civile, economica e sociale della comunità e del territorio”.

Modera Vittorio Sammarco – ufficio stampa Labsus.

Sessione del pomeriggio – inizio ore 15.3Presentazione e proposta di alcuni possibili “patti di collaborazione” su beni comuni materiali ed immateriali.

Laboratori per tema di interesse in collaborazione con associazioni ed enti pubblici e privati:
1) Bartolo Dichio, Ina Macaione UNIBAS
#FareStrada. Enzimi di rigenerazione urbana
2) Dora Capozza – Architetto: Le greenway/la pedopolitana di Matera
3) Isabella Marchetta – Archeologa: Le memorie recenti
4) Nico Andrulli – Musicista: Villa Longo, quartiere laboratorio
5) Rosalia Paradiso – Psicologa: Un intero villaggio per educare un bambino

Conclusioni e presentazione ipotesi di programmazione futura.

Viviana Caruso

Post author