Beni confiscati alle mafie: bando assegnazione a Enti Terzo Settore

Scadenza: 31 ottobre 2020
L’Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati (Anbsc) ha pubblicato un bando per l’assegnazione di beni confiscati in via definitiva alle mafie a soggetti del Terzo settore.

 Saranno assegnati a titolo gratuito, per un totale di 1.400 particelle.
Cinque le aree tematiche per l’elaborazione dei progetti: sociale; salute e prevenzione; occupazione e ricerca; cultura; sicurezza e legalità.

Gli enti e le associazioni interessati dovranno elaborare progetti con finalità sociali incentrati sui beni confiscati entro il 31 ottobre 2020.

Per le modalità di partecipazione, gli allegati per la presentazione della domanda di partecipazione e il testo completo del bando CLICCA QUI.

Viviana Caruso

Post author