Bando Fermenti: giovani sinergie trasformano il Paese

Bando Fermenti: giovani sinergie trasformano il Paese

Scadenza 3 giugno 2019
Il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Universale della Presidenza del Consiglio dei Ministri ha pubblicato il bando “Fermenti: giovani e sfide sociali”.

Il Bando vuole offrire sostegno tecnico e finanziario ad iniziative dei giovani e in particolare incoraggiare i singoli e le realtà giovanili ad attivare sinergie progettuali, tematiche e territoriali, favorendo e sostenendo idee, progetti ed iniziative capaci di attivare i giovani rispetto alle sfide sociali individuate come priorità per la nostra comunità.

Le proposte progettuali e i progetti esecutivi devono prevedere azioni volte ad affrontare una o più delle seguenti sfide sociali:

  • Uguaglianza per tutti i generi
  • Inclusione e partecipazione
  • Formazione e cultura
  • Spazi, ambiente e territorio
  • Autonomia, welfare, benessere e salute.

Possono partecipare gruppi informali, ovvero gruppi con un minimo di tre ed un massimo di cinque soggetti di età compresa tra i diciotto e i trentacinque anni; Associazioni temporanee di scopo (ATS) tra soggetti che, sulla base della normativa vigente, sono qualificati enti del Terzo settore, costituite da un massimo di tre enti (incluso il Capofila), il cui direttivo è costituito per la maggioranza da giovani tra i diciotto e i trentacinque anni.

La domanda di partecipazione può essere presentata esclusivamente, a pena di esclusione,  tramite PEC da inviare all’indirizzo giovanieserviziocivile@pec.governo.it entro e non oltre le ore 14:00 del 3 giugno 2019.

La domanda, le dichiarazioni e la proposta progettuale dovranno essere redatti utilizzando gli allegati al Bando (compilati in ogni loro parte e firmati digitalmente).

Viviana Caruso

Post author