Anche in Basilicata nata l’AIVS

Anche in Basilicata nata l’AIVS

Anche in Basilicata, in via Tirreno a Potenza, dall’ottobre scorso ha la sua sede l’AIVS, Associazione Italiana Vittime delle Sette. L’A.I.V.S. non ha scopo di lucro, e persegue finalità di solidarietà sociale, per sua natura nasce apartitica e laica con l’intento precipuo di dare voce, rappresentanza e sostegno alle persone che si sentono danneggiate o vittime in modo diretto o indiretto da sette, nuovi culti religiosi e non.
Si pone come obiettivo di rappresentare uno strumento ed ausilio per le persone, donne uomini e minori, che siano vittime o che abbiano subito pressioni psicologiche messe in atto ad opera di sette, maghi, santoni, guru, chiromanti, operatori dell’occulto, anche celati sotto altro tipo di organizzazione, nonché di quanti svolgano l’attività di “ciarlatano”, oltre che da tutti quanti coloro che fanno uso di metodologie coercitive e manipolative del pensiero per sottomettere la volontà altrui anche e soprattutto a fini illeciti.

Gli obiettivi dell’Associazione saranno perseguiti attraverso attività di ricerca, studio, informazione (anche a mezzo di comunicati stampa), e formazione, dibattiti e attività congressuale, svolti in forma pubblica e privata, attività conoscitiva, divulgativa sui metodi di prevenzione e contrasto alle sette ed i nuovi culti, nonché offrire occasioni di ascolto e sostegno anche psicologico, morale e legale, anche avvalendosi di esperti e consulenti o strutture appropriate.  L’Associazione promuove, inoltre, azioni anche di tipo legale a sostegno ed aiuto di chi fuoriesce o manifesta intenzione di fuoriuscire dai movimenti e/o organizzazioni  sopra descritte o per i loro familiari, al fine di salvaguardare l’integrità del nucleo familiare, dei legami affettivi e dei loro averi.

SI occupa di fornire un aiuto psicologico, legale e materiale a tutte quelle persone che direttamente e/o indirettamente abbiano subito manipolazioni mentali, perdite economiche e di affetto sia per partecipazione personale a Culti e sette devianti e devastanti per le persone e per la loro personalità  (perchè ne abbiano fatto parte) o perchè ne hanno fatto parte dei familiari o amici.

Il suo Presidente è il sig. Toni Occhiello Italo Americano con grande esperienza nel campo della lotta civile e democratica contro le sette e la manipolazione mentale, uscendo fuori da una lunga esperienza diretta nel campo delle sette.

Tutti coloro che ne avessero bisogno e/o per maggiori informazioni: associazioneaivs@gmail.com – https://www.facebook.com/associazioneAIVS/ – https://www.associazioneaivs.org/

Viviana Caruso

Post author