Acri: attivato fondo garanzia rotativo per gli ETS

Il Comitato esecutivo di Acri, l’associazione delle fondazioni di origine bancaria, ha attivato un Fondo di garanzia rotativo a sostegno delle esigenze finanziarie delle organizzazioni di terzo settore. “Con una dotazione iniziale di 5 milioni di euro, – si legge in una nota, – grazie a un effetto di leva finanziaria, il fondo permetterà l’erogazione di alcune decine di milioni di euro di finanziamenti (rimborsabili in massimo 18 mesi) portando così liquidità a migliaia di organizzazioni.

Per leggere tutto l’articolo pubblicato da CSVnet, cliccare qui.

Viviana Caruso

Post author