Istituita a Montescaglioso la “Giornata dell’Emigrazione”

Istituita a Montescaglioso la “Giornata dell’Emigrazione”

Lo scorso 14 ottobre la Giunta comunale di Montescaglioso ha istituito la “Giornata dell’Emigrazione” nella città di Montescaglioso. La giornata sarà celebrata il 16 agosto, giorno dedicato al Santo Patrono, San Rocco.

Nata da un’idea dell’Associazione “Mondi Lucani”, formulata e letta dal socio fondatore Vito Colonna in occasione della celebrazione dell’89esimo della Società di Mutuo Soccorso San Rocco di Paterson, è la giornata in cui con diverse iniziative la comunità montese celebrerà i nostri emigranti che proprio in quei giorni tornano numerosi. E’ questo un anno particolarmente importante che vedrà finalmente strutturato un percorso teso a valorizzare il fenomeno del ‘900, i nostri emigranti, le loro storie, il contributo umano, economico e culturale al mondo intero.

L’impegno profuso da quanti sentono e vivono queste tematiche ha portato a raccontare attraverso le iniziative estive organizzate prima dall’associazione AIDE Donne2019 insieme alla testata giornalistica Suditaliavideo e poi dall’Associazione Mondi Lucani, nata nel giugno 2017, a far emergere un protagonismo e soprattutto il coinvolgimento di persone che si sentono parte della nostra Storia. Il 2018 sarà l’anno in cui l’artista poliedrico Tomàs Ditaranto, emigrato in Argentina nei primi del ‘900, e le cui opere sono esposte in tutti i musei del mondo, diventerà uno dei personaggi del Centro Lucani nel Mondo “Nino Calice” Museo dell’emigrazione Lucana di Castel Lagopesole.

Proprio in queste settimane, inoltre, grazie anche all’interessamento della Mondi Lucani e di Luigi Scaglione, la Società di Mutuo Soccorso San Rocco Montescaglioso di Paterson, fondata nel 1928, ha ottenuto il decreto di iscrizione all’Albo delle Federazioni e Associazioni Lucani nel Mondo e ha eletto un nuovo presidente, Angelo Carrozza, e un nuovo direttivo, ed è pronta a celebrare i suoi 90 anni dalla fondazione.

L’associazione Mondi Lucani si ritiene soddisfatta delle attività, del percorso compiuto e delle azioni future, che sono in fase di concretizzazione, come quella della nascita di un’associazione di Lucani a Parigi, di cui è stata testimone. Tante le iniziative che saranno annunciate nelle prossime settimane che coinvolgeranno diverse realtà, considerata la compagine che si sta estendendo ad altri comuni della provincia. Presto sarà inaugurata una sede e aperto il tesseramento di quanti condividono le finalità e vogliono dedicarsi a questi temi.

 

Post author