STRUMENTI

COSTITUIRSI
costituirsiOK
GESTIRSI
GESTIRSI
FINANZIARSI
FINANZIARSI
FORMARSI
FORMARSI
PROMUOVERSI
promuoversi2
SCIOGLIERSI
SCIOGLIERSI
NEWS
Iscrizioni entro il 15 settembre Partirà, a ottobre, il corso “Conoscenza, consapevolezza e ingaggio contro razzismo e afrofobia - Formazione per il volontariato”. Tale corso rientra nell'ambito del progetto CHAMPS (“A.F.A.R. - Afrodescendants Fighting Against Racism”) e intende contribuire ad analizzare e decostruire, in Italia, atteggiamenti e linguaggi discriminatori nei confronti delle persone di provenienza africana, grazie al ruolo attivo di associazioni di afrodiscendenti e africani/e. Anche il CSV Basilicata supporterà tutti coloro che ne sono interessati e intendono partecipare. Sarà sufficiente mandare una mail a milena.tarasco@csvbasilicata.it precisando bene dati anagrafici, associazione di appartenenza e mail.

Il CSV Basilicata comunica che i suoi uffici, di Potenza e di Matera, resteranno chiusi, per chiusura estiva, dal giorno 08 agosto al giorno 21 agosto 2022.Riapriranno regolarmente lunedì 22 agosto. ...

E’ attivo presso il CSV Basilicata il nuovo servizio “sportello digitale”, attività di consulenza e supporto per tutti gli ETS, volontari, o aspiranti tali, e utenti di associazioni, che necessitano di servizi dedicati ai processi di trasformazione informatica che stiamo vivendo.

Pubblichiamo le graduatorie provvisorie dei progetti relative al Bando Ordinario 2021 Fatte salve le verifiche di competenza dell’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile‚ gli idonei selezionati per il BANDO ORDINARIO dovranno essere pronti a iniziare il 25 maggio 2022. Per il SERVIZIO CIVILE DIGITALE - "BASTA UN CLICK!" la data di inizio del...

Pubblichiamo gli ultimi aggiornamenti in relazione alla procedura di deposito del Bilancio 2021 degli Enti del terzo settore che si trovano nella fase di trasmigrazione/nuova iscrizione al Runts.

Il “social bonus”, credito di imposta in favore di persone fisiche, enti o società che effettuano erogazioni liberali in denaro a Ets che hanno presentato al ministero del Lavoro e delle politiche sociali un progetto per il recupero di immobili pubblici inutilizzati o beni mobili e immobili confiscati alla criminalità organizzata, ha regole per la sua attuazione.